Il Blog delle 13lune

I voti karmici

voti karmiciA volte non ci rendiamo conto di quanto siano importanti i voti karmici e dove possano portarci.

Non è successo a nessuno di noi di aver compreso di avere un blocco emotico per risolvere il quale abbiamo fatto centinaia di terapie diverse, senza risultati? Quando analizziamo questo argomento, possiamo trarre conclusioni rispetto a qualsiasi altro cose che mai forse ci sarebbero venute in mente.
Per esempio:
Se avessimo ripulito tutto ciò che ci è accaduto ( a livello traumatico) in questa vita, potremmo iniziare a pensare che si tratti di qualcosa che viene da più lontano?

Prima di porre questa domanda, forse molti di noi hanno attraversato tutti i tipi di terapie, psicanalisi, guaritori, medici, studiato e letto a 360 gradi … senza aver ottenuto il minimo cambiamento positivo del problema.

Arrivati a questo punto dobbiamo considere due cose. La prima sarebbe accettare quella limitazione e vivere rassegnati con il proprio blocco emotivo, cercando di portarlo in modo degno per tutto il resto della nostra vita ma potremmo anche decidere di aprirci oltre il “normale” della mente e iniziare a indagare a fondo. La seconda consiste in un atto di coraggio il quale si manifesta attraverso il germogliare dell’idea: ...e se ciò che mi accade provenisse da una vita passata?

Qui iniziamo ad entrare in una dimensione diversa in cui la prima cosa è accettare che non abbiamo avuto una sola vita, ma che possiamo avere un passato oltre ciò che ricordiamo, quindi ci sono anche esperienze che potrebbero averci segnato in modo definitivo. Queste esperienze sono immagazzinate nel nostro subconscio e le portiamo nella memoria sotto forma di semi, aspettando il terreno adatto (l’esperienza appropriata) che gli da modo di manifestarsi. Quando un seme/esperienza del nostro passato si riaffaccia, ci troviamo immersi in un tipo di esperienza che non capiamo ma che influenza la nostra vita “attuale” in modo definitivo, segnando il nostro presente e il nostro percorso.

Spiegheremo quali tipi di situazioni di vita passate sono state in grado di produrre questi “blocchi” inconsci nella vita presente. Li chiamiamo “voti karmici”.

Continua a leggere

San Michele

san micheleSan Michele non e' solo l'espressione del guaritore, del comandante delle schiere celesti, vincitore su satana, accompagnatore di anime, ma una strada, una scelta, una via, un percorso che l'uomo puo' seguire per diventare un guerriero di Michele guidato dal discernimento, mediato dal sentimento sul sentiero della luce.

Il cammino della LUCE di San Michele

Lavoro sciamanico con gli Antenati

210502322 1093369214522178 4561359495635809355 nConoscere le proprie radici aiuta a comprendere chi siamo, da dove veniamo e cosa possiamo fare nella nostra vita

Attraverso la conoscere del passato, del proprio lignaggio, delle proprie origini è possibile lavorare per dare luce e leggerezza alle parti più oscure e più ripetitive della nostra vita. Si può inoltre dare valore ai talenti e ai doni che i nostri Antenati ci hanno lasciato. Onorare i propri doni e talenti è ciò che permette all’uomo di vivere la propria vita nella piena libertà ed espressività.

Quindi ci sono due aspetti che sono molti utili. Il primo è quello di ripulire, guarire, portare luce, ai lati dolorosi del proprio lignaggio e sappiamo bene che nel corso dei secoli, eventi dolorosi possono posso avere coinvolto i nostri Antenati, come guerre, malattie, incidenti, miseria, faide e così via.

Con il lavoro sciamanico è possibile ‘liberare’ gli Antenati che sono ancora ‘bloccati’ in questi eventi e che di conseguenza bloccano tutta la nostra linea di sangue. Molto spesso ci sentiamo bloccati nella nostra vita senza comprendere fino in fondo il motivo, ad esempio il rapporto problematico con il denaro, oppure le dipendenze che arrivano in una famiglia senza un apparente preciso motivo, ma se si scava a fondo, si può scoprire che si stanno solamente ripetendo schemi e comportamenti che i nostri Antenati avevano già fatto e che hanno quindi impresso nella nostra linea di sangue. E’ possibile guarire questi aspetti, liberare i cordoni che ci tengono ancora legati con i nostri Antenati, è possibile rompere le ricorsività che hanno afflitto la propria famiglia per decenni o secoli.

Riconnettersi con gli Antenati significa riconnettersi con i propri poteri più profondi, radicati, significa aiutare la propria anima e l’anima della collettività a ricordare lo scopo per cui è ritornata su questa terra. Gli Antenati possono diventare delle vere Guide nel mondo spirituale.

E' un lavoro compassionevole, di amore verso le proprie origini. Con il lavoro sciamanico è possibile trasformare e rilasciare ogni dolore, pena che ci sono stati tramandati dai nostri avi, guarendo nello stesso tempo loro ma anche noi stessi. E’ come instillare una goccia di Amore nelle proprie radici e permettere a questo Amore di propagarsi e crescere fino a riempire completamente la vita.

“Onorare gli Antenati” significa onorare sé stessi, la propria vita, la propria famiglia, la propria comunità. Senza Antenati noi non saremmo qui adesso, grazie a loro c’è la nostra vita, che possiamo quindi amare e onorare fin nelle parti più profonde, più intime di noi stessi. Onorare gli Antenati significa portare amore, vivere con amore, rispettare la propria vita e quella degli altri. Significa accettare completamente la propria esistenza, senza lamentarsi, senza incolpare o rimproverare i propri genitori e progenitori. Siamo qui su questa terra nel nostro stato più perfetto, privo di errori. Questo è quello che dobbiamo portare nella nostra visione, per costruire un futuro, per lasciare ai nostri Discendenti un pianeta in cui continuare a vivere e a prosperare. Non dimentichiamoci che noi saremo gli Antenati dei nostri pronipoti: come vogliamo essere considerati nel futuro? Con consacratori o come dissacratori? Che cosa vogliamo lasciare in eredità? Amore o guerra?

CORSO AVANZATO DI SCIAMANESIMO
PER INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI 3294547216

Aiutare spiritualmente

215045680 325578632608973 5169557782025425779 nMa tu come lavori?
Cosa fa un mental coach?
Cosa puoi fare per me?
AIUTARE SPIRITUALMENTE?
"Aiutare, una professione che aiuta le persone, significa che un aiutante prende l'iniziativa nei confronti del cosiddetto cliente. Anzi, il cliente si aspetta che l'aiutante prenda l'iniziativa. L'aiutante ci casca.

Solo lo Spirito, la Forza Creatrice può aiutare. Per questo Spirito, per questa Forza, nessuno è perduto. Non ha bisogno del nostro, del mio, aiuto. Invece, se qualcuno è lasciato completamente a se stesso, senza che nessuno intervenga, egli entra in contatto con la vera Forza.
Questo è ciò che è necessario fare.

Dinanzi a questa Forza non esiste ne colpa ne innocenza, ne giustizia ne ingiustizia.
Ogni cosa è parte di un contesto più grande, sta al posto che serve.

Eppure a volte questa Forza ci chiede di servirla, senza lasciarci scelta, senza poterle e volerle resistere. Tutto è nelle mani di una Forza diversa e dinanzi ad essa siamo tutti uguali. Tutti in basso, dinanzi a lei: è lei a prendere l'iniziativa per noi.

E' questo il cammino che percorriamo.
E in sintonia con questa Forza facciamo del nostro meglio, senza prendere l'iniziativa.

Ho reso chiaro il tutto? Bene. Tenendo a mente questo, continuiamo a lavorare. Come? Insieme."

Bert Hellinger

Comprendere l'Akasha

safe imageComprendere l'Akasha
Il Registro Akashico contiene la storia della tua anima dall'inizio del suo viaggio. Vuoi conoscere il perché di certe paure, di certi blocchi, di certe situazioni che continuano a ripetersi e ricominciare a fluire, per realizzare quello che sei venuto a fare sulla Terra? Attraverso la lettura dei Registri Akashici, ponendo le domande che nascono dal cuore, abbiamo la possibilità di accedere a una chiave di conoscenza ancestrale. Esseri di Luce di altissima vibrazione ci guideranno.

Cosa sono i Registri Akashici?
Il Registro Akashico è la registrazione individuale di un’anima dal momento in cui essa prende la decisione di sperimentare la vita come un’entità indipendente: da tale esperienza, viene generato un campo energetico che si imprime su una sostanza sottile chiamata Akasha. Questa “pellicola invisibile” è la vibrazione energetica primaria – LUCE – che si traduce in immagini, forme e simboli che la mente riconosce e codifica. E’ una sostanza talmente sottile e onnipresente che tutto quanto accade “da qualche parte”, in qualsiasi luogo esistente, vi resta automaticamente impresso. I nostri pensieri e azioni incidono su essa, per questo motivo è soggetta ad essere in continuo movimento e trasformazione. I Registri Akashici, quindi, sono molto più che una semplice raccolta di dati statici (per es. su esperienze, emozioni, azioni, salute, rapporti, etc.) che possono essere raggiunti da un essere sensibile, danno, infatti, la possibilità di avere una interazione creativa sul presente, sulla nostra esistenza, e lavorare con loro ci permette di trasformare il nostro presente, il nostro passato e il nostro futuro. Come? Ponendo le domande che ci vengono dal cuore, stando in connessione con il cuore, da soli o avvalendoci dell’aiuto di una/un iniziata/o. Si tratta di un vero e proprio percorso interattivo, volto alla responsabilità personale in cui si prende atto delle necessità e dell’essenza della propria anima. Questa interazione permette di intraprendere uno dei viaggi di auto conoscenza più profondi che portano in dimensioni fuori dal tempo/spazio per riconnetterci alla nostra vera essenza.

Come avviene una lettura?
Il primo passo è quello di prendersi il tempo necessario per ascoltarsi e SENTIRE chiaramente quali sono le domande che nascono nel nostro cuore e per le quali vorremmo una risposta che ci faccia procedere nel nostro cammino. E' importante scriverle: le controlleremo insieme per assicurarci che sia chiaro ciò che si desidera domandare. Possiamo chiedere *su tutto ciò che ci interessa chiarire, per arrivare a scegliere in maniera consapevole la direzione verso cui muoversi, senza sentirci oppressi da un “destino” o qualunque altra forza sconosciuta che ci sovrasta e prendersi, quindi, le proprie responsabilità. Il fatto di acquisire informazioni dai Registri Akashici ci permette di vedere ciò che ci interessa chiarire sotto l'effetto di una enorme lente d'ingrandimento e di avere così utili indicazioni per strutturare una creazione che supporti i propositi della nostra anima. Ogni lettura è individuale e privata: si inizia con la Preghiera Sacra di Apertura e si procede formulando le domande. L'informazione viene data, attraverso la canalizzazione, da Esseri Spirituali di altissima vibrazione: Maestri, Angelo Custode, Esseri cari defunti (l'essenza e non la personalità dei nostri cari) e Guardiani del tempio del Karma., Esseri di Luce, Custodi dell'Akasha. Le risposte, arrivano tramite l'impulso a scrivere, giungono sotto forma di visioni, metafore, parole, sensazioni, o un insieme di tutto ciò. Una lettura che provenga dalla Fonte si riconosce per le emozioni che suscita in noi: amore, comprensione, pace...in nessun momento i Maestri manifestano rabbia o qualunque altra emozione negativa, quale, ad esempio, il giudizio. Siamo solo noi che ci giudichiamo.

La lettura anche se on line avverrà in videochiamata il che ci permetterà comunque di entrare in relazione anche energetica oltre che visiva.

*Si può chiedere su tutto, nella maniera più chiara ed esplicita possibile, TRANNE che:

  • sul futuro, sarebbe troppo condizionante (esempio di domanda NO: "Avrò mai una casa tutta per me?" esempio di domanda SI: "Quali passi posso fare per avere una casa tutta per me?")
  • cose che riguardano solo un'altra persona (esempio di domanda NO: "…. mi ama?" esempio di domanda SI: "Come posso migliorare il mio rapporto con...? Cos'è che non riesco a vedere nella mia storia con....che mi fa soffrire?").

La lettura mira alla comprensione evolutiva ed è bene porsi con questo spirito. Al momento della prenotazione vi fornirò una serie di domande tipo che potranno aiutarvi nella formulazione ma , come già scritto, non preoccupatevi quando faremo la lettura vi aiuterò.

3 domande ed il Messaggio dei Maestri, propongo questa lettura perchè le 3 domande vi faranno scoprire le vostre priorità ed il Messaggio dei Maestri aprirà il vostro cuore all'amore akashico.

Per informazioni e prenotazioni 3294547216

Il mondo multidimensionale: realtà ordinaria e non-ordinaria

UnknownLa realtà ordinaria è quella che gli esseri umani percepiscono assieme, che tutti vedono e riconoscono come “reale” e che per questo assume un carattere "oggettivo".

In questa dimensione c’è un solo tempo, quello scandito dall’orologio, e un solo spazio, quello del mondo fisico.

La realtà non-ordinaria è quella a cui è possibile accedere attraverso l’esperienza sciamanica. Si tratta di dimensioni parallele a quella ordinaria, a cui si ha accesso per mezzo di tecniche che consentono un'espansione della consapevolezza.

Nella realtà non-ordinaria è possibile vedere e percepire ciò che nella realtà ordinaria è inaccessibile, ossia accedere a fonti spirituali di sapere. Essa è riconosciuta soltanto dalla persona che entra nello “stato sciamanico di coscienza”.

Tutte le tradizioni sciamaniche concepiscono il cosmo come “multidimensionale”. Accanto alla realtà ordinaria coesistono infinite dimensioni parallele, a cui tutti gli esseri umani possono potenzialmente accedere purché disponibili ad emanciparsi provvisoriamente dallo stato ordinario di coscienza.

Mental Coach

208521595 320159269817576 7761240572883667606 n(MIA - quando il Maestro usa i termini GROSSOLANO o SOTTILE , si riferisce alle vibrazioni: Grossolano=forte vibrazione Sottile = leggera vibrazione).
La mente è molto strana. Quando ha ragione, ha ragione anche se il mondo intero ha una diversa opinione; quando sbaglia neppure la forza di tutte le opinioni del mondo riuscirà a farle cambiare idea. Se volete vedere come agisce la mente, dovete dominarla e se non siete in grado di farlo, non potrete comprendere nessuna delle cose che vi dico. Il dominio della mente richiede uno sviluppo graduale. Il potere mentale non è una cosa semplice perché agisce in maniera sottile. Comprendere le sottigliezze del suo funzionamento equivale a conoscerne il potere. 
La mente agisce in ogni cosa. Quando conoscerete il segreto dei processi mentali, vi renderete conto che questa è la verità.
Una volta una studentessa dei miei corsi di Minneapolis mi chiese di aiutarla. Era stata coinvolta in un incidente stradale. Aveva una mano completamente paralizzata e gonfia e il pollice privo di articolazione, quindi non riusciva a piegarlo. I medici non erano stati in grado di aiutarla. Di fronte a tutti le presi la mano e tirai il pollice che si sbloccò e la ragazza riuscì a muoverlo. La mano era guarita. Il giorno dopo, in segno di riconoscenza fece una generosa offerta alla nostra opera per aiutarci ad andare avanti. Come potete vedere, il potere della mente funziona, ma deve essere accompagnato dalla fede, e lei aveva fede.
Dio non desidera che fra gli studiosi della mente e gli studiosi del corpo si creino delle divergenze. Entrambi si servono delle sue leggi. Il corpo è soltanto il frutto attività mentale.
Non esiste differenza alcuna tra il corpo e la mente se non nelle rispettive manifestazioni. Il corpo è una manifestazione più grossolana e la mente una manifestazione più sottile.

Per Informazioni e prenotazioni 3294547216

Copywrite®2018-2021 Associazione Culturale "Le 13 lune" - Site by NILODEPIAN - graphics & web designer