Il Blog delle 13lune

PERCORSO SCIAMANICO CON I 7 SPECCHI ESSENI

specchiPer conoscere e comprendere noi stessi è utile osservare la relazione che abbiamo con le persone e con le situazioni che fanno parte della nostra realtà. Gli Specchi Esseni ci aiutano a comprendere le indicazioni verso la nostra interiorità che le relazioni rappresentano. ​​

  • Ti è mai capitato ​di vivere ricorrentemente situazioni che continuano a ripetersi con le stesse identiche dinamiche, magari cambiando gli interpreti (relazioni, lavoro, amicizie…) ​
  • Ti é mai sembrato che la tua vita non riesca ad essere come vorresti nonostante tutti i tuoi sforzi e nonostante tutto il tuo impegno per direzionarla e non comprendi perché? ​
  • ​Hai mai avuto il desiderio che qualcuno ti fornisse il libretto di istruzioni per far funzionare la tua vita? ​
  • Ti piacerebbe capire cosa potresti fare e soprattutto Essere sapendo perché e come ciò che accade nella tua vita accade?

Osserviamo la nostra realtà con mente libera e cuore aperto e capiremo chi siamo! Ciò che viviamo è una mappa per comprendere chi Siamo e per agire con consapevolezza su noi stessi. Proprio a questo si rifà la teoria degli specchi esseni! Gli specchi esseni e lo sciamanesimo sono concetti profondamente connessi.

Che tutto ciò che accade nella nostra vita sia solo un riflesso della nostra interiorità è qualcosa che la saggezza umana sa da sempre, gli specchi esseni ne sono una prova e ne troviamo testimonianza in tutte le dottrine e in tutte le filosofie.

Il mondo che percepisco lì fuori è solo una proiezione di come Sono “dentro”. Questa è una chiara consapevolezza dello sciamanesimo. Gli specchi esseni ce lo mostrano in dettaglio. Gli specchi esseni e lo sciamanesimo sono concetti indivisibili.

Anche la scienza ormai è arrivata a testimoniare che il mondo percepito dai sensi umani è qualcosa di costruito dal nostro sistema nervoso che risponde a degli stimoli che giungono sotto forma di impulsi elettrici. Il nostro sistema nervoso risponde agli stimoli interpretandoli e traducendoli in forme dotate di colori, di suoni, di odori.

La realtà che io vivo come qualcosa di altro da me in realtà è solo qualcosa che reagisce a come io Sono. Perciò in base a come Io sono e eventualmente a come Io cambio, la realtà è costretta ad adeguarsi perchè non possiede un’esistenza indipendente da come Io sono.

GLI SPECCHI ESSENI CI MOSTRANO IL RIFLESSO SU CUI LAVOREREMO CON I NOSTRI ANIMALI GUIDA ED I NOSTRI SPIRITI GUIDA

Primavera vien danzando...

primavera1PRIMAVERA VIEN DANZANDO... pulizie di primavera
Nel nostro quotidiano per affrontare la vita nella sua essenza e spogliarla di pesi inutili e pensieri negativi e paralizzanti dobbiamo iniziare a tagliare dei rami secchi che ci succhiano energia e non danno frutti.

1. ESSERE SINCERI CON SE STESSI E GLI ALTRI
Essere onesti e sinceri, con se stessi e gli altri, ci coNsente di stare bene e vivere in pace con noi . Impariamo a dire di no ad essere assertivi. Il bisogno di porre al primo posto gli altri per accontentarli e non ferirli, risulta soffocante e controproducente.primavera2
Ascoltare se stessi ed i propri bisogni è anche il trucco migliore per vivere meglio le relazioni con gli altri.

2. ADOTTA LA LEGGEREZZA ANCHE NEL LINGUAGGIO
Evitare di usare termini negativi e pesanti ci permette di assumere una mentalità diversa meno giudicante

Un linguaggio più morbido e delicato ci aiuterà anche ad attirare pensieri più dolci ed energie e persone più positive.

Continua a leggere

Lettura dei Registri Akashici a distanza

akasha1Lettura dei Registri Akashici a distanza

Prima di prenotare la consulenza per la lettura a distanza del tuo Registro, di seguito troverai tutto ciò che devi sapere sui Registri Akashici. Cosa sono, a cosa servono, perchè consultarli e cosa puoi chiedere.

COSA SONO I REGISTRI AKASHICI
Col termine Registri Akashici si intende quella dimensione eterica dove risiedono tutte le memorie dall’inizio dei tempi ad oggi. Comprendono quindi tutti gli avvenimenti ed informazioni di ciascuno di noi e non solo..

In questo grande archivio, che viene solitamente paragonato ad una Grande Biblioteca, sono registrate tutte le azioni, le scelte, le emozioni, le vite precedenti e parallele di ciascun individuo e dell’intero universo da che si ha memoria.

Continua a leggere

"L'azione che alimenta la giustizia..."

fama"L'azione che alimenta la giustizia, la misericordia, l'amore, la saggezza e tutte le qualità che noi chiamiamo divine o spirituali è inevitabilmente giusta azione. L'obiettivo da desiderare è il frutto della giusta azione. I frutti delle azioni condotte lungo gli altri cammini sono transeunti, illusori , falsi. Questi frutti ingannano ed intrappolano, non sono ciò che veramente vogliamo. I frutti della giusta azione comprendono in sé tutti i nostri obiettivi e desideri, tutto ciò di cui possiamo aver bisogno o che possiamo desiderare. Un esempio: LA FAMA. Colui che cerca la ama come fine in sé può conquistare per qualche tempo ciò a cui aspira, se invece arriva come risultato di una giusta e non come aspirazione personale, quella fama sarà duratura e ben riposta perchè colui che la raggiunge non l'aveva come meta. La prima è illusoria ed evanescente, la seconda è permanente perchè aderisce all'anima."

Il trattamento Reiki sfrutta l’energia...

reikiIl trattamento Reiki sfrutta l’energia e la forza spirituale del “massaggiatore” per operare una forma di cura alternativa sul richiedente. Il trattamento Reiki non è una tecnica antica come si pensa, ed è stato messo a punto nel 1800 dagli studi del medico giapponese Mikao Usui. La sua particolarità? Si tratta di un massaggio molto diverso da tutti gli altri. Il trattamento Reiki sfrutta l’energia e la forza spirituale del “massaggiatore” per operare una forma di cura alternativa sul paziente. Il trattamento Reiki non è una tecnica antica come si pensa, ed è stato messo a punto nel 1800 dagli studi del medico giapponese Mikao Usui. La sua particolarità? Si tratta di un massaggio molto diverso da tutti gli altri.
Dal massaggiatore ci si aspetta una tecnica di manipolazione dolce o intensa, che agisca e stimoli il nostro corpo a un rilassamento immediato attraverso tecniche come impastamento o sfregamento. Il trattamento Reiki non è niente di tutto questo: l’operatore tocca delicatamente zone specifiche del corpo, trasmettendo la sua energia pura e pulita all’interno di chi riceve il “massaggio”. Il Reiki è un concetto molto filosofico che non si distacca troppo dal concetto orientale secondo cui mente, corpo e universo sono una cosa sola. Uno squilibrio in una di queste componenti provocherà disuguaglianze negli altri due, e può essere corretto attraverso l’energia volitiva e la trasmissione di calore.

Continua a leggere

Chakra: dove sono veramente ma soprattutto quanti sono

CHAKRAChakra: dove sono veramente ma soprattutto quanti sono
IL PROBLEMA DELLA VISIONE CLASSICA DEI 7 CHAKRA
La letteratura specifica abbonda di informazioni che si limitano ai 7 chakra, considerati spesso gli unici che devono essere studiati, analizzati e di conseguenza tratta

Lo stesso vale per le informazioni in rete anche per corsi specifici, che non approfondiscono il numero e la posizione dei nostri centri energetici.

Ci sono 3 problemi legati a questa visione:
1. Considerare solo 7 chakra limita la nostra visione, perché non abbiamo a nostra disposizione un quadro completo dei centri energetici, ci si ferma ai ‘canonici‘ 7 e ci precludiamo la possibilità di conoscere e quindi di poter lavorare sugli altri;
2. La necessità dell’insieme: sì, di insieme, perché se lavoriamo su un’area limitata, dove i punti dei chakra sono solo 7 non possiamo ottenere il risultato di decongestione o di riequilibrio energetico che desideriamo. Semplicemente perché stiamo lavorando solo su una parte dell’eventuale problema e non sull’insieme.
3. Se non disponiamo di un sistema di misurazione reale delle energie, ci è quasi impossibile ‘trovare i chakra’ e di conseguenza andare a riequilibrarli.

CHAKRA2Nell’elenco dei 7 tradizionali chakra NON sono inclusi almeno 3 di fondamentali (basale, ming men e cardiaco posteriore)

Ed essi sono imprescindibili se desideri fare un riequilibrio energetico come si deve ed ottenere risultati concreti dal nostro lavoro.
A LATO UN’IMMAGINE CHE TI ILLUSTRA INDICATIVAMENTE DOVE SI TROVANO I 14 CHAKRA PRINCIPALI ED UN'ALTRA CHE ELENCA I 7 CHE CONOSCIAMO E LE LORO ASSOCIAZIONI

Copywrite®2018-2021 Associazione Culturale "Le 13 lune" - Site by NILODEPIAN - graphics & web designer